Corteo Medioevale e Palio di Parma

 

Cosa significa per me essere parte del Palio di Parma? Molto di più di un semplice partecipare, molto di più di una semplice comparsa in mezzo a mille altri figuranti. Parma è la mia città adottiva, è il luogo dove sono nate amicizie. E quelle più forti, quelle che mi hanno sostenuto ‘nella buona e nella cattiva sorte’ sono proprio le amicizie nate all’interno dell’ Associazione Porta San Francesco. Sono rapporti che mi hanno permesso di conoscere questa stupenda città, sono legami che nel tempo sono diventati forti e duraturi. Il Palio non si fa, il Palio si vive!

Oltre ad essere una Guida, amo mettermi in gioco nel fare ciò che mi diverte di più: immedesimarmi in altri personaggi, in vite passate, mettermi nei panni altrui! E questa metafora si trasforma in realtà, quando si parla del Palio di Parma! Un evento dalle antiche origini, che nasce nel Medioevo e arriva fino ai giorni nostri con una due giorni interamente dedicata alla Rievocazione storica in grande stile! Il centro storico sarà invaso per due giorni da giullari, dame e cavalieri, arcieri e popolani che vi faranno rivivere gli antichi mestieri e vi regaleranno emozioni uniche. Sabato al Palazzo della Pilotta allestiremo il campo da tiro degli Arcieri del Lupo Bianco, della Porta San Francesco, che vi faranno sperimentare il tiro con l’arco storico. La sera potrete restare a Parma e degustare un medievalissimo panino con la salamella alla Locanda improvvisata sotto i portici e infine la domenica, il grande giorno della gara delle Porte! La staffetta maschile e femminile vede in gara le cinque principali antiche Porte della città: Santa Croce, S. Francesco, Nuova, S. Michele e San Barnaba. Il Pallium Asinorum vede in gara non prestanti cavalli bensì simpatici e socievoli somarelli cavalcati dai bambini e portati alla lunghina dagli accompagnatori.

E prima delle gare del Palio ci saremo noi, a sfilare per le strade della città, insieme agli sbandieratori e ai personaggi del passato!

E allora che aspettate, mettetevi in gioco anche voi e.. ci vediamo come ogni anno al campo da tiro in Pilotta!!! E mi raccomando, non dimenticate di tifare per la Porta alla quale appartengo con orgoglio: Porta San Francesco, dai colori del Giglio e della Luna, al motto: Al Lupo!!

Tenete d’occhio i seguenti link per il programma e per tifare per noi: Palio di Parma, Porta San Francesco (e pagina fb).