6 aprile – Raccolta dell’Aglio selvatico + laboratorio di Pesto della Valceresio

Laboratorio di cucina da Rosalba: in cammino alla ricerca dell’ Aglio Orsino con cui faremo la nostra speciale Salsa verde!

Missione: raccogliere tanto Aglio selvatico (Allium Ursinum) tipico della Valceresio. Cosa c’è di meglio che mangiare cose sane e sopratutto.. raccolte in Natura con le nostre mani! Comunemente chiamato Aglio orsino, si racconta che nelle nostre zone un tempo era la prima erba di cui si cibavano gli orsi che alla fine del letargo ritornavano a popolare le nostre montagne sopra il Lago di Lugano. Con Rosalba, nel suo Agriturismo a Cà del Monte (Porto Ceresio, VA) il pomeriggio potremo sperimentarci nella trasformazione del nostro raccolto in un buonissimo ‘pesto’, la Salsa Verde così comune in Valceresio. Alla fine i nostri sforzi verranno premiati: potremo pasteggiare insieme alla pastora Rosalba e ad Antea con delle ottime bruschette della nostra Salsa verde, innaffiando il tutto con un ottimo aperitivo con formaggi homemade!

Con Antea, la nostra Guida locale, nata e cresciuta in questi luoghi, osserveremo affioramenti di roccia che ci racconteranno di come un tempo qui vi erano un mare e i dinosauri. Arriveremo in vetta al Monte Grumello (684 m) e percorreremo alcune Trincee della Prima Guerra Mondiale, appartenenti all’enorme complesso di bunker e trincee della Linea Cadorna. Scenderemo quindi al borgo montano di Cà del Monte, dove Rosalba ci attenderà con un fumante piatto di polenta e mille prelibatezze cucinate da lei. Prima di rientrare alle macchine per un altro sentiero, Rosalba ci farà fare un giro per la sua proprietà, non solo per conoscere le sue caprette, ma anche per raccontarci di come e dove produce i suoi formaggi. Torneremo quindi a casa arricchiti di un tassello in più in grado di spiegarci gli antichi mestieri della Montagna, e chissà, magari anche con una bella forma di caprino nello zaino!


PROGRAMMA

Quando: SABATO 6 APRILE 2019

Ritrovo: ORE 10 presso Parcheggione gratuito in Via P. Girola, Besano 21050 (VA). Dal punto di ritrovo ci si organizzerà con la Guida e le proprie macchine per raggiungere l’inzio del percorso (5′ di macchina) (l’inzio del percorso ha un parcheggio ridotto, motivo per cui ci organizzeremo per lo spostamento con poche macchine). Rientro previsto per le ore 17.

Pranzo: al sacco.

Difficoltà: E (Escursionistico) medio-facile

Dislivello: 500 metri

Lunghezza: 8 km

Ore di cammino (soste escluse): 4

Minori a partire dai 7 anni d’età, solo se accompagnati da adulto garante e responsabile.

Equipaggiamento obbligatorio: SCARPONI DA TREKKING con SUOLA VIBRAM, borraccia da 1 litro/thermos, zaino giornaliero da 25 litri, giacca o mantellina impermeabile, giacca antivento, pile o maglioncino, pranzo al sacco.

Materiale da portare per il laboratorio di Pesto: cestino in vimini per raccogliere l’Aglio orsino (assolutamente vietate le borse di plastica, se non avete il cestino va bene in alternativa anche un contenitore che possiate tenere in mano, che non schiacci la pianta raccolta e che ne permetta l’areazione), un paio di forbici, guanti da giardino, un barattolo di vetro con chiusura ermetica (es: Bormioli).


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

20€ Adulti e ragazzi dai 12 anni;

10€ Bambini e ragazzi dai 7 fino a 11 anni;

La quota comprende l’accompagnamento per tutta la durata della giornata di Antea Franceschin – Guida Ambientale Escursionistica, Laboratorio di cucina per la produzione del pesto con le erbe da noi raccolte, aperitivo offerto da Rosalba alla fine della giornata a base di bruschette fatte con la nostra salsa. La quota NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza, il pranzo al sacco.

Come arrivare al punto di partenza:

  • In auto: seguendo le indicazioni per Porto Ceresio e Besano provenendo da Varese.
  • In treno: provenendo da Milano, prendere la linea Milano-Porto Ceresio. La Guida si rende disponibile a recuperare in Stazione a Porto Ceresio coloro che decideranno di venire in treno il giorno dell’escursione. ATTENZIONE: per garantire il passaggio in treno, è OBBLIGATORIO far presente al momento dell’iscrizione che si richiede un passaggio alla Guida, e CONTATTARE DIRETTAMENTE la Guida il prima possibile. Per garantire la corretta gestione logistica il giorno dell’escursione, la Guida si rende disponibile a recuperare in Stazione Malnate al massimo 4 persone (numero posti disponibili in auto) nella seguente fascia oraria: dalle 9:30 alle 9.50 (e non oltre) del giorno della gita.

Annullamento: La gita verrà annullata solo in caso di forte maltempo entro le ore 18 del giorno precedente la gita.

Poiché il numero dei partecipanti è limitato a 30 persone, in caso di disdetta vi preghiamo di comunicarcelo il prima possibile così da poter contattare le persone in lista d’attesa.


ISCRIZIONI

Numero massimo di partecipanti: 30. Iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti e/o entro le ore 18 di venerdì 5 aprile 2019 contattando:

Antea +39 3480725255

email antea@controventotrekking.it

La partecipazione all’evento comporta l’accettazione del Regolamento d’escursione