1 agosto – La Grande Guerra e le Trincee della Linea Cadorna 2.0

Seconda tappa alla scoperta delle Trincee della Linea Cadorna della Prima Guerra Mondiale, Valcuvia.

Un altro appuntamento alla scoperta delle Trincee della Linea Cadorna. Stavolta ci spostiamo nelle retrovie, costruite a ridosso della Grande Guerra, trincee ma anche bunker, gallerie e postazioni di batterie della ValcuviaLinea Cadorna: un labirinto di cunicoli e bunker costruito a difesa della frontiera italo-svizzera nel 1918. E proprio sul confine tra Valli e città cammineremo, in un ambiente ricco di vegetazione e storia. Insieme ad Antea, che già ci ha accompagnato tra le Trincee della Valceresio, scopriremo la storia di questi luoghi, gli aneddoti e le storie della sua famiglia e delle famiglie del luogo. Un racconto continuo che ci farà comprendere le dinamiche dei paesi di montagna, la loro economia e il delicato equilibrio dei lavori di frontiera. Scopriremo come questo complesso sia dal punto di vista architettonico completamente diverso dalle trincee della prima linea, sopra il Lago di Lugano.
Il nostro percorso si stende ai piedi del Monte San Martino (1100m), famoso per l’omonima battaglia combattuta a Resistenza dell’occupazione Nazifascista dai partigiani di Varese, da dove potremo spaziare la vista sulla Valcuvia, tra Alpi italiane in tutto il loro splendore. Rientreremo al punto di partenza attraverso un altra via, sempre accompagnati dalle memorie e dal canto degli Alpini e dei soldati che in questi luoghi vissero e morirono.


👉 PROGRAMMA

📌QuandoSABATO 1 AGOSTO 2020

Ritrovo: ORE 10 presso parcheggio libero in via Noga 560, Cassano Valcuvia 21030 (VA). Rientro previsto per le ore 16

Pranzo: al sacco.

Difficoltà: E (Escursionistico) medio-facile

Dislivello:  350 metri

Lunghezza: 5,5 km

Equipaggiamento obbligatorio: SCARPONI DA TREKKING con SUOLA VIBRAM, TORCIA elettrica con pile di ricambio, borraccia da 1 litro/thermos, zaino giornaliero da 25 litri, giacca o mantellina impermeabile, giacca antivento, pile o maglioncino, pranzo al sacco.


✅ QUOTA DI PARTECIPAZIONE

👣 15 € Adulti e ragazzi dai 12 anni;

👣 10 € minori da 8 a 11 anni;


✅ ISCRIZIONI

Per inviare una richiesta di prenotazione, si prega di compilare il seguente modulo.

NB: la prenotazione può considerarsi CONFERMATA solamente a seguito della ricezione di email di conferma da parte di Antea Franceschin di Controvento Trekking. Antea risponderà alle vostre mail nelle ore serali.

Numero massimo di partecipanti 30. Termine Iscrizioni: entro e non oltre le ore 18 di venerdì 31 luglio e/o fino a esaurimento posti.


PER INFORMAZIONI TECNICHE 

Antea +39 3480725255 oppure

mail antea@controventotrekking.it


La data del video è inesatta, ma le immagini sono assolutamente ciò che esploreremo il primo agosto!

ALTRE INFORMAZIONI

Per chi è adatta: possono partecipare bambini dagli 8 anni di età. I minori di 18 anni devono essere accompagnati da un adulto. E’ possibile portare cani purché al guinzaglio, socievoli e in grado di stare insieme ad altri cani e ai bambini.

La quota comprende l’accompagnamento per tutta la durata della giornata di Antea Franceschin – Guida Ambientale Escursionistica. La quota NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza nè il pranzo al sacco.

Annullamento: La gita viene confermata con un minimo di 5 partecipanti. La gita verrà annullata solo in caso di forte maltempo entro le 24H dal giorno della gita.

La partecipazione all’escursione comporta l’accettazione del Regolamento d’escursione.

Lago di Lugano Porto Ceresio Monte Pravello Linea Cadorna

Escursioni Controvento Trekking Varese Como Antea Franceschin